EGO JACOBUS DE CANTERMYS D(o)MINJ . CERCIE MAJORIS ET QUAT(r)ANY . Io Giacomo Cantermo Signore di Cercemaggiore e Quadrano

CERCEMAGGIORE Jelsi Toro storia medioevo Ielsi  molise

Vannozzi S. , Giacomo Cantermys Signore di Cercemaggiore e la donazione del castrum di Toro del 1090, in «Millemetri», la rivista di Cercemaggiore, n. 1-2, gen-feb-mar-aprile 2014. I

La Storia di Cercemaggiore (CB) si è arricchita nell’ultimo decennio della riscoperta di tre documenti dell’epoca normanna: il primo datato all’anno 1098 inerente una donazione della chiesa campestre di S. Paolo in San Giuliano del Sannio, fatta dal signore locale, Roberto Di Molise, in favore del monatero di S. Lorenzo in Aversa; il secondo datato al 1100 riguardante invece la donazione fatta al medesimo centro aversano da Ruggiero Da Ponte (o De Ponte), signore di Gildone, del locale convento di S. Felice. Un terzo documento più antico di quelli qui presentati (afferente la donazione a S. Sofia di Benevento, del castello di Toro (CB), in cui compare fra i testimoni il signore di Cercemaggiore e Quadrano, Iacobus Cantermys), conosciuto in una copia tardiva tratta dall’originale del 1090. La pergamena, segnalato alla comunità scientifica da Vincenzo D’Amico ma per decenni ritenuta inesistente o addirittura un’invenzione dello stesso studioso ielsese è stato rintracciata e pubblicata integramente dallo scrivente una prima volta nel 2012.  Due anni dopo ho ritenuto pubblicare  una versione ampliata e adattata  per la rivista locale di Cercemaggiore (CB) dove mi sono permesso di aggiungere e affiancare al testo originale in latino,  una traduzione maccheronica in italiano per allargare a tutti l’accesso e la comprensione dell’antico documento, anche e soprattutto, ai non specialisti della materia. Questa donazione, pervenutoci in copia tardiva (da taluni creduta addirittura fittizia o completamente falsa) è per ora l’unica attestazione di paesi ancora esistenti e dei corrispettivi signori locali nella prima fase normanna, menzionati nella lunga lista dei firmatari. A tal fine, quest’atto sarà certamente oggetto di maggiori trattazioni future nel contesto delle ricostruzioni storico-territoriale di diversi paesi molisani quali Cercemaggiore, Mirabello Sannitico, Ferrazzano, Gildone, Campobasso, Matrice, Campodipietra, S. Giovanni in Galdo, e la stessa Toro.

CERCEMAGGIORE Ferrazzano storia medioevo molise

Vannozzi S. , Giacomo Cantermys Signore di Cercemaggiore e la donazione del castrum di Toro del 1090, in «Millemetri», la rivista di Cercemaggiore, n. 1-2, gen-feb-mar-aprile 2014. II

CERCEMAGGIORE Toro storia Gildone medioevo molise

Vannozzi S. , Giacomo Cantermys Signore di Cercemaggiore e la donazione del castrum di Toro del 1090, in «Millemetri», la rivista di Cercemaggiore, n. 1-2, gen-feb-mar-aprile 2014. III

CERCEMAGGIORE Gildone Ferrazzano Toro storia medioevo molise

Vannozzi S. , Giacomo Cantermys Signore di Cercemaggiore e la donazione del castrum di Toro del 1090, in «Millemetri», la rivista di Cercemaggiore, n. 1-2, gen-feb-mar-aprile 2014. IV

CERCEMAGGIORE Toro storia medioevo molise campodipietra

Vannozzi S. , Giacomo Cantermys Signore di Cercemaggiore e la donazione del castrum di Toro del 1090, in «Millemetri», la rivista di Cercemaggiore, n. 1-2, gen-feb-mar-aprile 2014. V

CERCEMAGGIORE Ferrazzano Toro storia medioevo molise

Vannozzi S. , Giacomo Cantermys Signore di Cercemaggiore e la donazione del castrum di Toro del 1090, in «Millemetri», la rivista di Cercemaggiore, n. 1-2, gen-feb-mar-aprile 2014. VI

Bibliografia minimissima:

Vannozzi S., La donazione del castrum di Toro del 1090. Riscoperta e rivalutazione di un antico documento che riabilita appieno la figura di Vincenzo D’Amico ed integra le nostre conoscenze sul Molise normanno, in «ArcheoMolise», a. III, n. 11, aprile – giugno 2012.

Vannozzi S. , Giacomo Cantermys Signore di Cercemaggiore e la donazione del castrum di Toro del 1090, in «Millemetri», la rivista di Cercemaggiore, n. 1-2, gen-feb-mar-aprile 2014.

Per maggiore informazione:

http://www.toro.molise.it/modules.php?name=News&file=print&sid=1544 http://antoniovaliante.blogspot.it/2013/05/un-documento-importante-sullorigine-di.html

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Archivistica, Beneventano, Capitanata, Cultura, Fotografia, Molise, Normanni, Nuova Pubblicazione, Paesaggio e Beni Culturali, PAESAGGIO E CONTESTO STORICO, Quercum Maiorem, Regno di Napoli, Sannio, Scoperte, Scoperte e dintorni, Storia, Toponomastica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...