LA BOZZA TIPOGRAFICA PER LA CARTOLINA DEL MONUMENTO AI CADUTI DI COLLE SANNITA (BN)

COLLE SANNITA bozza cartolina fotografica Meomartini  Sannio cartofilia collezionismo storia

Nel mondo del collezionismo e in quello particolare della cartofilia e delle cartoline illustrate accadono spesso cose strane. Non è la prima volta che ci capita di vedere pezzi unici quali sono i prototipi o le bozze di cartoline approntati per visione fra la ditta esecutrice e il committente per le ultime decisioni prima della versione definitiva in stampa venduti in mercatini o aste a prezzi nettamente inferiori delle successive copie replicate (siano esse viaggiate e non) in migliaia di pezzi. Un caso simile ci accade qualche anno fa per la bozza fotografica originaria (ancora inedita) raffigurante l’interno della chiesa di S. Bernardino a Morcone da cui sono state tratte negli anni diverse edizioni di cartoline, ma che a differenza delle copie appare nettamente più nitida e integrale. Fra questi casi è da annoverare anche la presente bozza definitiva per la cartolina stampata in 1000 copie nella versione blu scura dalla nota Ditta Garioni di Piacenza e raffigurante il monumento ai caduti della prima guerra mondiale di Colle Sannita (BN). Anche in quest’occasione siamo davanti ad un pezzo unico che nel retro già approntato a uso di cartolina postale presenta un talloncino e diverse note informative circa il numero da stampare, il colore da utilizzare e non ultimo la notizia non meno importante del successivo uso di questa immagine per un’altra cartolina con sei vedute del paese stampata sempre dalla medesima impresa piacentina. Il fotografo autore dello scatto sebbene non segnalato sembra essere quello medesimo dello studio Foto Manfredino di Capua che proprio in quegli anni produsse diverse vedute del paese poi utilizzate per la stampa di cartoline. Leggere tracce presenti nei quattro angoli denotano l’originaria presenza di fascetta e la chiara sistemazione originaria in un album o catalogo di fabbrica della ditta esecutrice. Per quanto noto esiste solo un’altro esemplare di questa bozza per cartolina con l’indicazione nel retro dell’ordinativo da stampare “1000 verde seppia”. Il monumento posto ancora oggi nella sede primitiva di Piazza G. Flora (già piazza G. Garibaldi) venne eretto nel 1927 su interessamento dell’allora Podestà il Cav. D.Luigi Meomartini onde eternare la memoria  dei caduti  collesi della prima guerra mondiale .

COLLE SANNITA bozza cartolina Sannio cartofilia collezionismo storia Garioni Piacenza

MEOMARTINI   LUIGI (cavaliere)

Figlio del cav. D. Vincenzo e di Donna Benedetta Paolucci, nasce a Colle Sannita (BN) il 16.09.1888. Musicista, compositore e uomo politico ricoprì dapprima la carica di podestà di Castelpagano (BN) e successivamente dopo un primo incarico di Commissario Prefettizio (dall’ottobre 1925 al marzo del 1927) anche quella di Podestà di Colle Sannita (R.D. del 13.05.1927), carica che mantenne fino all’aprile del 1929. Durante il periodo luogotenenziale riebbe prima la carica di commissario e poi quella di Sindaco di Colle Sannita. Si spense nel paese natio il 4 aprile del 1955 e  il suo corpo venne tumulato nella locale cappella di Famiglia dove attualmente riposa.

Per saperne di più:

Jelardi A., Rossi P., Almerico Meomartini architetto e archeologo beneventano ed i più illustri personaggi della sua famiglia, edizioni Realtà sannita, Benevento, 2005.

Mascia L., Colle Sannita, tra cronaca e storia, Comune di Colle Sannita, III edizione,Tipografia Nuova Print, Benevento, agosto 2012.

Paolucci F., Francesco Flora. Le radici, l’uomo, la storia, Fausto Fiorentino Editrice, Napoli, 2012.

http://cronologia.leonardo.it/storia/biografie/meomart4.htm http://it.wikipedia.org/wiki/Colle_Sannita  http://www.comune.collesannita.bn.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Archivistica, Beneventano, Campania, Cartofilia, Collezionismo, Fotografia, Sannio, Storia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a LA BOZZA TIPOGRAFICA PER LA CARTOLINA DEL MONUMENTO AI CADUTI DI COLLE SANNITA (BN)

  1. Fabio Paolucci ha detto:

    Articolo davvero molto interessante e ben formulato. Complimenti vivissimi all’Autore Stefano Vannozzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...