IN TRAM A MONTEVERDE NUOVO

Ho ricevuto con piacere dall’amico e studioso (anche) di “cose ferroviarie” Stefano Panella  una nuova pubblicazione sul trasporto pubblico romano.

Non voglio nè potrei non avendo alcun titolo, entrare nel  merito o meno dell’opera visti i tempi di accese critiche  (giuste o meno che siano) che  imperversano sul web contro questo o quella pubblicazione a carattere ferroviario o quantomeno definita tale.

Mi interessa solo di far giungere questa come altre pubblicazioni “romane” a conoscenza di un più vasto pubblico, spesso estraneo a questo piccolo mondo di appassionati tematici (ed alle loro piccole beghe).

Del resto se guardassimo ogni opera stampata con occhio eccessivamente critico, da ricercatori e collezionisti, specie sotto il profilo delle immagini pubblicate quasi sempre senza citazione della fonte originaria, o in modo errato e spesso incompleto, non si salverebbe veramente nessuno…

AA.VV., "IN TRAM A MONTEVERDE NUOVO ... breve storia dei trasporti pubblici in un quartiere di Roma", Editorial Service System s.r.l. , Roma 2011 .

Per maggiori informazioni :

In tram a Monteverde Nuovo… breve storia dei trasporti pubblici in un quartiere di Roma 
Roma : E.S.S. Editorial Service System, 2011.
Pagine 148. Cm. 21×30.

http://www.editorial.it/

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Cartofilia, Collezionismo, Cultura, FERROVIA, Ferroviaria, Fotografia, Nuova Pubblicazione, Roma, Storia, Toponomastica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a IN TRAM A MONTEVERDE NUOVO

  1. vincenzo napoli ha detto:

    Non vorrei essere eccessivamente critico, come dice l’articolo, su qualcosa che non conosco, ma un libro sul tram a Monteverde che ha in copertina una foto di un tram in Via Principe Eugenio, all’Esquilino, si presenta male…

    • stefanovannozzi ha detto:

      Caro Vincenzo concordo pienamente con te, ma la domanda andrebbe girata agli autori (infatti si parte col tram da Monteverde e poi, pagina dopo pagina, si passa all’autobus facendo il giro di Roma …). Miracoli della “mobilità” !

  2. non ci sarebbero critiche feroci se gli autori dei libri facessero ricerca storica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...