DISEGNI… PER LA CULTURA (e non solo)

ILLUSTRAZIONI, INCHIOSTRI ED ACQUERELLI PER UNA DIDATTICA STORICA MUSEOGRAFICA ED ARCHEOLOGICA CHE IN ITALIA ANCORA STENTA A CRESCERE

Esempio di copertura di tetto in epoca romana con tegole alate e coppi, penna su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

Presento alcuni lavori fatti negli scorsi anni più per una soddisfazione dell’anima che per risvolti pecuniari . In molti casi anzi, si tratta di lavori “tematici” rimasti inediti o meglio, realizzati e pronti per essere stampati ma bloccati sul nascere da imprevisti non legati all’autore.

E’ ad esempio il caso di una intera serie di disegni a china eseguiti dal vero a Tarquinia (VT) raffiguranti i principali edifici e scorci della Corneto medioevale. Se ne doveva trarre una serie di cartoline artistiche che aprissero su un’aspetto purtroppo meno noto di Tarquinia ( ancora troppo legata al solo mondo degli Etruschi grazie anche ad un apposito mercato turistico che le è stato creato intorno ) facendo invece risaltare le molte bellezze storico artistiche ed urbanistiche del centro storico… ma alla fine non se ne fece nulla!

E’ il caso poi, di tre “quaderni didattici” (di cui conservo tutte le tavole) che se usciti, avrebbero raccontato in modo semplice, ma concreto la vita di un territorio, quello “Gabino” dai primi villaggi protostorici intorno al fiume Osa al piccolo Castrum medioevale di Castiglione erto sul cratere ed il Lago di S. Prassede.

A Cave (RM) realizzai su commissione dell’amico e collezionista Camilloni una cartolina raffigurante il “trenino” della linea Roma-Fiuggi-Frosinone in transito nel centro Urbano.

Poco tempo dopo sempre grazie alla richiesta del caro Amico Dott. Mario Calice realizzammo a Modena una cartolina illustrata ed un’annullo filatelico speciale sulla distrutta Villa Coccapani. Per amici e conoscenti realizzai anche delle brevi schede araldiche (senza grandi pretese) più che altro per soddisfare brame di “nobiltà” spesso avvallate da semplice omonimia…

Singole illustrazioni sono invece presenti in  alcuni musei archeologici del Lazio e riviste specialistiche, mentre ogni tanto qualche “furbo” utilizza mie realizzazioni per proprie pubblicazioni senza citare mai l’origine.

Evidentemente il risultato piace, ma pochi si ricordano almeno di contattare e/o citare il disegnatore!

Ricordo quindi che le presenti immagini, disegni ed illustrazioni (tranne quando indicate diversamente) sono tutte opera o proprietà del presente Autore. Ne è consentito il libero uso per studio o uso personale, esclusi tutti i fini commerciali perseguibili per Legge. Prego quindi di citare sempre la fonte per esteso … Come sempre offro la mia disponibilità per contatti, richieste o fattive collaborazioni!

Sezione di acquedotto romano e cisterna di distribuzione, ricostruzione ideale, china su carta, ideaz. e disegno di Stefano Vannozzi.

Rilievo a contatto di epigrafe funebre della Via Amerina in “Archeologia Uomo Territorio”,n.18 (1999).

Ipotesi ricostruttiva del volto dell’Atleta di Taranto, tempera e penna su carta, disegno di Stefano Vannozzi.

TORPIGNATTARA (ROMA), Via Casilina Mausoleo di S. Elena, disegno a china dal vero prima degli scavi archeologici, disegno di Stefano Vannozzi.

ROMA (Rione Campo Marzio), Il Pantheon nei primi decenni del XVIII secolo, tratto da diverse stampe dell’epoca, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

ROMA Teatro di Marcello, Lato Piazza Montanara agli inizi del XIX secolo (oggi via del Mare), ricostruzione da varie stampe dell’epoca, inchiostro acquerellato su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

ROMA (Rione Campitelli) chiesa di S. Rita e caseggiati prima delle demolizioni del 1929, ricostruzione “filologica” da stampe e foto d’epoca, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

CALABRITTO saggio e prove per la copertina del libro di Fabio Paolucci “La famiglia Di Popolo da Calabritto, Storia, genealogia e documenti di un’antica famiglia contadina irpina”. Ideazione e disegno di Stefano  Vannozzi, 2009.

Roma (Rione Campitelli), fronte elevato dell’Insula romana dell’Ara Coeli, disegno a mano libera dal vero, penna a sfera su carta. Dis. di Stefano Vannozzi.

Roma, ricostruzione del tempietto funerario conosciuto come “la sedia del Diavolo”, tempera acquerellata su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

Ricostruzione ideale di una scena di convivio o cena romana; pennarello su carta, ideazione e grafica di Stefano Vannozzi.

CAVE (RM), Elettromotrice delle Ferrovie Vicinali in Via Cavour, cartolina illustrata,tavola originale a china su carta,(da un’idea di Umberto Camilloni) disegno di Stefano Vannozzi.

TARQUINIA (VT) CORNETO medioevale (serie Corneto medioevale), la chiesa di S. Maria in Castello, disegno a china dal vero, di Stefano Vannozzi.

TOLFA (RM) la Rocca Frangipane, acquerello dal vero, dis. di Stefano Vannozzi.

MOMPEO (RI), piazzetta nel centro storico, tempera e penna su tela, (2007) dipinto di Stefano Vannozzi.

MOMPEO (RI), Palazzo Galeotti, olio su tela

Costume popolare Laziale, tempera su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

Pastorello della Calabria (serie Costumi regionali), tempera su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

Veneto, (serie costumi regionali), tempera e penna su cartoncino, ideaz. e disegno di Stefano Vannozzi.

VAL D’AOSTA, (serie costumi regionali) tempera e penna su cartoncino, ideaz. e dis. di Stefano Vannozzi.

TRENTINO ALTO ADIGE (serie costumi regionali), tempera su cartoncino, ideaz. dis. di Stefano Vannozzi.

Ritratto d’uomo, tempera su cartoncino, disegno di Stefano Vannozzi.

Gabii, interno del tempio di Giunone Gabina, disegno ideale, penna a sfera su carta, ideazione e dis. di Stefano Vannozzi.

Frontespizio del II quaderno didattico sulla storia di Gabii ed il suo territorio in epoca romana (inedito), penna a sfera su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

L’amico Fiorenzo De Angelis nella veste del Re Tarquinio che recide le teste dei papaveri, tratto dalla storia illustrata di Gabii (inedito), penna a sfera su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

GABII, Tempio di Giunone, tratto dall’inedita storia di Gabii (II quaderno didattico),penna a sfera su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

Frontespizio del III quaderno inedito sulla storia di Osa, Gabii e Castiglione, periodo medioevale, penna a sfera su carta, ideazione e dis. di Stefano Vannozzi.

Passaggio delle truppe di Cola di rienzo a Castiglione, dirette a Palestrina, penna su carta, ideazione e dis. di Stefano Vannozzi.

TORRE MAURA (ROMA), Chiesa di S. Giovanni Leonardi, disegno al vero in stile di antica stampa, stampato e poi diffuso a Torvergata nel 2000 per la Giornata della Gioventù; originale eseguito con penna a sfera su carta, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi.

S.Giovanni Leonardi, dipinto con effige del santo e la parrocchia omonima a Torre Maura (Roma) sulla Via Casilina. Tempera su tela. Ideazione e dipinto di Stefano Vannozzi.

FINOCCHIO (ROMA) Via Casilina, antica “Osteria dei finocchi” nome della famiglia di affittuari nel XVII secolo, china seppiata acquerellata su carta, ideazione e grafica di Stefano Vannozzi.

FINOCCHIO (Roma), Veduta dell’antica Osteria e dei fabbricati annessi demoliti dall’ Anas nei primi anni’60 del XX secolo in vista di un allargamento della Via Casilina, tempera su grande tela, Collezione Privata, ideazione e dis. di Stefano Vannozzi.

MODENA, Scuola Media Statale Ferraris-Marconi maggio 2002. Manifesto illustrato per l’evento “etrusco”.Fra i commensali è anche l’amico Mario Calice . Pennarello su cartoncino. Ideazione e grafica di Stefano Vannozzi.

MODENA, Circoscrizione II, Bozzetti a penna su carta per una cartolina postale della serie “le ville perdute” raffigurante la demolita Villa Coccapani – Tusini . Ideazione e grafica di Stefano Vannozzi.

MODENA, Bozzetto finale approvato per l’Annullo Filatelico realizzato da Poste Italiane. Pennarello su carta, ideazione e dis. di Stefano Vannozzi.

CARPI (MO),manifesto della Mostra documentaria “La scuola dei balilla”. Il disegno è stato utilizzato anche per la copertina del catalogo della mostra. Maggio 2001.

Stemma Araldico della famiglia Serafini . Tempera su carta colorata. Disegno di Stefano Vannozzi.

Stemma Araldico della famiglia Ceno. Tempera su carta vergata e colorata. Disegno di Stefano Vannozzi.

Stemma Zurlo Nobili del Regno di Napoli; uno dei casi eclatanti di famiglia nobile ancora oggi usurpato ed acquisito da molte omonime famiglie per nobilitare le proprie meno certe origini. Disegno di Stefano Vannozzi.

Costume Femminile di Cercemaggiore (CB), bozzetto a tempera acquerellata e penna per il frontespizio del catalogo  fuori commercio della mostra “L’Italia del Folkore , i costumi del passato (…)”, Associazione Culturale Montedoro o.n.l.u.s., Roma 2003.

CERCEMAGGIORE (CB), disegno a china su carta del 1992.

Cercemaggiore (CB), Via Fonte la Noce 34, tempera acquerellata e penna su cartoncino, 2002.

MOMPEO (RI), vedute varie del borgo antico, china acquerellata, penna nera e stucco su tela, estemporanea di pittura estate 2009.

Doppio ritratto di coppia, tempera su tela 2010.

Ritratto equestre ambientato nel primo ‘500 ; lo stesso committente si è poi voluto far ritrarre anche in ambientazione medioevale e come nobile del XVIII secolo. Tempera su tela anno 2011.

Ritratto d'epoca costume settecentesco tela tempera disegno artistico

Ritratto moderno in costume d’epoca in ambientazione settecentesca. Tempera su tela, ideazione e disegno di Stefano Vannozzi, anno 2011.

ritratto costume d'epoca tela disegno tempera medioevo medioevale

Ritratto moderno in ambientazione medioevale. Tempera su tela, di Stefano Vannozzi, 2011.

Ritratto dipinto tempera tela disegno stemma gravotta Vannozzi

Dipinti a tempera “in stile” commissionati da privato. Stefano Vannozzi 2011.

Tempera e penna su tela, 2010.

Tempera, penna ed acrilico su materiale plastico, 2010.

Doppio ritratto a tema filatelico con alcuni valori, principalmente prefilateliche, lettere ed annulli degli antichi Stati pre-unitari. Tecnica mista su tela, ideazione e realizzazione di Stefano Vannozzi, maggio 2012.

COLLE SANNITA (BN), logo dell’Associazione Culturale di Colle Sannita, rielaborazione ed adattamento grafico tratto dal sigillo della chiesa arcipretale di S. Giorgio Martire di Colle (1820).

Stefano Vannozzi disegni ritratti illustrazioni didattica museale ricostruzione scenografia decorazione arte depliant

Ritratto multiplo dell'Arch. Franco Valente. Penna a sfe

Ritratto multiplo dell’Arch. Franco Valente. Disegno a penna su copertina interna di libro con dedica autografa personalizzata. Dicembre 2012.

Ritratto-caricatura di un operaio nel cantiere dell'ex Cinema quirinale in Roma, dis. a penna a sfera di Stefano Vannozzi, maggio 2014.

Ritratto-caricatura di un operaio nel cantiere dell’ex Cinema Quirinale in Roma, disegno a penna a sfera di Stefano Vannozzi, maggio 2014.

COLLE SANNITA (BN).

COLLE SANNITA (BN). Realizzazione del logo per l’Associazione Terrae Collis onlus. Disegno a penna di Stefano Vannozzi, ottobre 2014.

SAN CESARIO SUL PANARO (MO). Illustrazione già ideata e utilizzata per la mostra "Modena in trincea". I

SAN CESARIO SUL PANARO (MO). Illustrazione già ideata e utilizzata per la mostra “Modena in trincea” richiesta per  gli eventi in programma sul tema della grande guerra. Disegno e illustrazione di copertina, di Stefano Vannozzi, novembre 2014.

Per maggiore informazione e contatti:

http://www.proruscio.it/index.php?option=com_content&task=view&id=2020&Itemid=135

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Agro Romano, Araldica, Archeologia, Cultura, Didattica, Disegni e illustrazioni, Roma e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a DISEGNI… PER LA CULTURA (e non solo)

  1. Alberto Sgrò ha detto:

    Ti faccio i miei più sinceri complimenti per il modo in cui disegni!
    Sono particolarmente interessato alla sezione dell’acquedotto romano. Con il tuo consenso, potrei riprodurlo per il compito assegnato dal mio prof. di arte?

    • stefanovannozzi ha detto:

      Caro Alberto, non c’è nessun problema per riprodurre il mio disegno specie quando qualcuno lo chiede apertamente… E’ un modo corretto che pochi ormai utilizzano! Ricordati di citare la fonte e l’autore. Un caro saluto e semmai fammi sapere come và a finire!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...